Select Your Country

7 modi in cui gli alimentatori di barre LNS di oggi ti aiutano a lavorare in modo più intelligente

Barfeeder AFS

Condividere

I primi tentativi di alimentare il materiale in barre nelle macchine di tornitura si basavano su semplici dispositivi  di supporto e guida che trasmettevano vibrazioni,  obbligavano a velocità di rotazione inferiori, potevano danneggiare  la linea mandrino e i pezzi in lavorazione, oltre a presentare un pericolo per gli stessi operatori.

Negli anni ’70, LNS affrontò queste e altre carenze nel caricamento delle barre sviluppando i primi  alimentatori idraulici che riducevano attrito, rumore e vibrazioni. Negli anni successivi, l’azienda si è evoluta producendo dispositivi intuitivi, ergonomici e altamente efficienti che offrono vantaggi significativi. Di seguito ne elenchiamo solo alcuni:

  1. Caricamento preciso della barra:
    Tutti i caricatori automatici di barre LNS sono progettati per alimentare lo stock di barre senza interruzioni. Molti modelli includono un sistema di sincronizzazione diretto e brevettato tra l’avanzamento della barra e il movimento della testa del tornio. Gli alimentatori di barre appositamente progettati per diametri di piccole dimensioni utilizzano un sistema esclusivo di caricamento a scorrimento.
  2. Cambi rapidi:
    Per evitare fermi macchina improduttivi, gli alimentatori automatici di barre LNS includono funzionalità che riducono i tempi di cambio equipaggiamento a pochi minuti. I modelli progettati per un utilizzo in turni non presidiati comprendono funzionalità di regolazione automatica che non richiedono l’intervento dell’operatore.
  3.  Velocità di rotazione ottimale in lavorazione:
    Una corretta guida della barra riduce le vibrazioni – e consente di impostare velocità del mandrino più elevate, garantendo tolleranze strette sul pezzo lavorato. LNS raggiunge questo obiettivo con una struttura rigida e resistente e specifici ulteriori accorgimenti, a seconda del modello di caricatore utilizzato.,
  4.  Lavorazione non presidiata:
    Non esiste modo migliore per ridurre il costo pezzo e rispettare scadenze strettedi una produzione in ciclo non presidiato, sfruttando le ore notturne e festive. Per ottenere questo è necessario un caricatore automatico di barre con un’ampia capacità di magazzino e di elevata affidabilità.
  5. Monitoraggio remoto:
    Il sistema di comunicazione LNS e-CONNECT consente all’alimentatore di barre di condividere i dati con il tornio, oltre ad inviare una serie di avvisi e-mail riguardanti lo stato della produzione o eventuali allarmi, suddivisi per categoria ed importanza, a computer,smartphone e altri dispositivi durante il funzionamento senza presidio.
  6. Facile programmazione:
    Un controllo touchscreen intuitivo rende le impostazioni facili e veloci. L’operatore deve semplicemente inserire la tiplogia di barra, il diametro, la lunghezza pezzo e il diametro del canale di guida.  I caricatori di barre LNS equipaggiati  con la funzione Libreria Pezzi  possono memorizzare fino a 500 programmi pezzo .

Per ulteriori informazioni su come i nostri prodotti possano aiutarvi a soddisfare le vostre esigenze produttive, contatta il tuo locale representante de LNS o chiamando il +41 32 358 02 00.